Leo Isolani conquista l'Europa

GARE 2004 - Notizia del 05 Ottobre 2004

0 Commenti

Leo Isolani conquista l'Europa

A Buzet il pilota Ferrari corona un sogno. A fine ottobre sarà premiato in Francia

Il vero problema è stato trovare posto in bacheca per questo nuovo trofeo. Ma per un titolo europeo c'è sempre spazio, specie se è il primo di una straordinaria carriera.

Leo Isolani corona il sogno di salire sul tetto d'Europa con la sua Ferrari 360 NGT - Acca Software. Al campione anconetano serviva un risultato importante nell'ultima gara di Buzet, in Croazia, per conquistare il primo posto nella classe GT. Isolani non si è fatto pregare e, a scanso di equivoci, ha tenuto l'acceleratore pigiato: primo posto di gruppo GT al traguardo e corona di alloro sul capo.

L'ultimo appuntamento del Campionato Europeo ha consegnato al driver marchigiano il titolo che gli mancava nelle gare in salita, dopo aver vinto due titoli nel Challenge del Campionato Italiano velocità Montagna nel 2001 e l'anno successivo. Il successo di Leo Isolani a Buzet è stato accolto in maniera trionfale dal pubblico croato. Quasi strabordante l'abbraccio degli oltre trentamila spettatori presenti sul circuito alla Ferrari di Isolani. Immancabile il bagno di champagne che la squadra ha riservato al driver dorico subito dopo l'ufficializzazione del risultato.

"Ringrazio i ragazzi del Team, il diesse Manuela Mascoli: sono stati fondamentali per il raggiungimento di questo prestigioso traguardo che mi dà grande carica, anche in vista della prossima stagione che, ne sono certo, vedrà il nostro Team ancora protagonista in Italia ed in Europa. Un doveroso ringraziamento va al main sponsor Acca Software per il sostegno a questa impresa, a Sifim, a Cesare Ragazzi Company e a tutti i partner di questa grande squadra".

Leo Isolani verrà premiato dalla Fia nel corso di una serata di gala in programma il prossimo 31 ottobre a Vichy, in Francia. Sarà quello l'atto conclusivo di una stagione che vivrà l’ultimo appuntamento del C.I.V.M. sette giorni prima a Verzegnis, in provincia di Udine. Una gara che servirà per mettere al sicuro la coppa di categoria N-GT Fia, che vede Isolani comandare ad una curva dal rettilineo finale, e la coppa GT Monomarca con Pierdomenico leader solitario.

Il giusto coronamento ad una stagione che trova il pilota anconetano al secondo posto nella coppa Gt ed al sesto nella classe E1 Italia. A conferma della bontà del progetto. Il resto è nella tenacia di chi da anni è ai vertici delle classifiche italiane, ora anche d'Europa.

Torna su